Clima e Meteo a Malta

Pin It
Malta ha un clima tipicamente mediterraneo con inverni miti, estati calde e secche e una media annua di circa 300 giorni di sole. Questo significa che si tratta di una destinazione piacevole da visitare durante tutto l’arco dell’anno. L’alta stagione va da giugno a settembre ed in luglio e agosto la colonnina di mercurio può superare i 35°C, raggiungendo valori torridi.

L’inverno sull’isola è tutt’altro che spiacevole, con una media di sei ore di sole al giorno in gennaio e temperature intorno ai 16°C. La temperatura dell’acqua oscilla tra i 15°C a metà inverno e mantiene una gradevole media di 25°C in agosto e settembre.

Gennaio e febbraio sono i periodi più freddi: un forte vento proveniente da nord-est (il grigal), infatti, rende le condizioni atmosferiche meno gradevoli. I venti sono una caratteristica tipica del clima di Malta: la costante brezza marina è piacevole in estate, ma in inverno il grigal può ingrossare il mare fino a interrompere i collegamenti con Gozo.

Periodi migliori per visitare l’isola: la posizione geografica di Malta assicura una temperatura calda da primavera fino ad autunno inoltrato. Per chi soffre molto il caldo i mesi di piena estate sono i meno indicati; la primavera e l’autunno, ma anche i mesi più invernali sono molto gradevoli.
L’alta stagione a Malta va da giugno a settembre ed è il periodo dell’anno in cui i prezzi sono più alti. Il mese o due che la precedono o la seguono sono la cosiddetta “stagione di mezzo” (aprile, maggio, ottobre) mentre la bassa stagione va da novembre a marzo. Le tariffe aeree registrano forti aumenti anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua.